Colture / Arboree

Pomacee

Il successo della tua coltura è la nostra priorità. Ogni giorno siamo in campo e troviamo le soluzioni più innovative per raggiungere insieme questo obiettivo.

Una grande produzione di qualità di mele e pere a livello europeo, caratterizza alcuni areali italiani come Trentino Alto Adige, Veneto, Piemonte ed Emilia-Romagna. La grande sfida per i frutticoltori italiani è di continuare a valorizzare queste colture, proteggendole da malattie, agenti patogeni e anche parassiti provenienti dall’estero, come la Cimice asiatica e la Popillia japonica.

Approfondimenti

Documenti e video sulle Pomacee
Scheda Pero_Focus Nutrizione

La parola agli esperti

La parola agli esperti

La coltura del melo vede molteplici varietà tradizionali cui si sono aggiunte nuove proposte “club” quali Pink Lady, Kanzi, Pinova, Ambrosia e altre. Indipendentemente dalla varietà, però, l’obiettivo dei frutticoltori è l’ottenimento di produzioni remunerative: colore, pezzatura e consistenza della polpa [...]

Martino Vettori - Tecnico Commerciale - Area Nord Est
La parola agli esperti

[...]sono le prime qualità da cercare, cui devono affiancarsi quelle organolettiche e di conservabilità. Il melo è infatti attaccato da patogeni come ticchiolatura e oidio, ma anche da molteplici parassiti, Carpocapsa in primis, capaci di rendere le mele invendibili. La difesa spazia quindi dalla ripresa vegetativa al pre-raccolta, necessitando competenze agronomiche e fitoiatriche particolarmente evolute e sostenibili. Massima attenzione va prestata anche alla nutrizione, nonché alla gestione di chiome e frutti, al fine di standardizzare verso l’alto i parametri merceologici di questi ultimi.  

Martino Vettori - Tecnico Commerciale - Area Nord Est

Hai bisogno
di supporto?

Inviaci la tua richiesta e noi cercheremo la soluzione migliore per te.
Contattaci