Colture / Cereali

Frumento tenero

Il successo della tua coltura è la nostra priorità. Ogni giorno siamo in campo e troviamo le soluzioni più innovative per raggiungere insieme questo obiettivo.

Con oltre 500 mila ettari coltivati, il frumento tenero è molto diffuso in Italia ed è usato per prodotti artigianali ed industriali di alta qualità. Il frumento tenero è una coltura che richiede un piano di concimazione efficace per la difesa della sua redditività, il diserbo post emergenza per la gestione delle malerbe, con particolare attenzione alle resistenze agli erbicidi e alla prevenzione degli effetti negativi degli stress biotici e abiotici.

Le ultime novità su Frumento tenero

Vedi tutti gli articoli sull’argomento
Puglia e grano duro: tesori che crescono
Sostenibilità | 01 giugno 2022
Alle radici del successo
Colture | 15 gennaio 2022
Tekken: l'innovazione diventa flessibile
Colture | 15 ottobre 2022
Tutti gli articoli del Magazine

La parola agli esperti

La parola agli esperti

Obiettivi irrinunciabili per chi coltivi frumento tenero: alte rese e ottimali caratteristiche molitorie.
Scelte chiave sono la selezione delle varietà più idonee, proseguendo con una nutrizione equilibrata e con le migliori strategie di difesa dalle avversità, [...]

Marco Damaschi - Tecnico Commerciale - Area Nord Ovest 
La parola agli esperti

[...] biotiche e abiotiche. Attenta deve essere l’analisi della flora infestante anche in ottica resistenze, in special modo con papavero e loietto. Il monitoraggio della coltura e dell’andamento climatico sono inoltre indispensabili per pianificare le strategie antifungine e contro i crescenti stress ambientali. Fasi cruciali sono accestimento/levata e spigatura, quando il giusto timing di intervento con agrofarmaci e biostimolanti consente alla coltura di esprimere il suo massimo potenziale.

Marco Damaschi - Tecnico Commerciale - Area Nord Ovest

Altre Colture

Hai bisogno
di supporto?

Inviaci la tua richiesta e noi cercheremo la soluzione migliore per te.
Contattaci